Consiglio d'europa - candidature gruppo di esperti per il monitoraggio della Convenzione di Istanbul

30 Gennaio 2015

Il 1° agosto 2014 è entrata in vigore la Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, ovvero la Convenzione di Istanbul. In particolare, l’articolo 66 della citata Convenzione di Istanbul prevede l’istituzione di un Gruppo di esperti indipendenti avente il compito di monitorarne l’attuazione, denominato GREVIO - Group of experts on Action against Violence against Women and Domestic Violence. Il GREVIO avrà il compito di vigilare e valutare, attraverso rapporti periodici forniti dagli Stati, le misure adottate dalle parti contraenti ai fini dell’applicazione della citata Convenzione. Al riguardo, il 19 novembre 2014, il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa ha approvato con la risoluzione CM/Res(2014)43, (Resolution on rules on the election procedure of the members of the Group of Experts on Action against Violence against Women and Domestic Violence) il regolamento procedurale del GREVIO, allegato al presente Avviso. Secondo quanto stabilito dal suddetto regolamento procedurale «ciascuno Stato assicura che la procedura di selezione nazionale che porta alla nomina dei candidati per il GREVIO sia trasparente e aperta alla concorrenza, al fine di portare alla nomina dei candidati più qualificati» (rule 10) che devono essere, per ciascuno Stato parte non più di tre. Solo uno dei candidati, ove selezionato dal Consiglio d’Europa, potrà far parte del suddetto Gruppo di esperti. L’incarico è a titolo gratuito, dura quattro anni ed è rinnovabile una sola volta. Il Governo italiano deve comunicare le proprie candidature per il GREVIO al Segretario Generale del Consiglio d’Europa - per il tramite del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale - entro e non oltre il 2 marzo 2015. Mediante una procedura aperta e trasparente, il Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri intende, con il presente Avviso, acquisire le candidature di coloro che manifestano l’interesse a partecipare alla selezione a componente del GREVIO. Il termine ultimo per partecipare è fissato per il 10 febbraio 2015.

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri