Concorso a 40 posti di Referendario di T.A.R. anno 2019: avviso concernente le richieste di accesso agli atti del concorso inoltrate successivamente allo svolgimento delle prove scritte

21 Maggio 2021

Si rammenta a tutti i candidati quanto disposto, in materia di accesso agli atti, dall’art. 15, comma, 2, del decreto del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri in data 12 agosto 2019: “in ragione di quanto previsto dall’art. 25, comma 2, della legge 7 agosto 1990, n. 241, le istanze di accesso inoltrate successivamente allo svolgimento delle prove scritte, devono essere presentate direttamente alla Commissione, istituita presso il Consiglio di Stato - quale Organo che ha formato e detiene gli atti oggetto delle stesse istanze - al seguente indirizzo PEC: ConcorsoRefTAR@ga-cert.it, che sarà istituita dopo la pubblicazione degli ammessi alle prove orali. In ogni caso, l’accesso sarà consentito nel rispetto dei criteri espressi dalla costante e consolidata giurisprudenza, in materia di accesso agli atti da parte dei candidati".

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri