Comunicato stampa della seduta del CIPESS del 14 aprile 2022

14 Aprile 2022

14 aprile 2022

Nella seduta odierna il Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile (CIPESS), presieduto dal Ministro per gli affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini, con la presenza del segretario del CIPESS Sottosegretario Bruno Tabacci, ha approvato una serie di provvedimenti in materia di coesione territoriale, infrastrutture, turismo e salute.

Di seguito i principali provvedimenti approvati.

Politiche di coesione: 

Il Comitato ha assegnato, a valere sulle risorse del Fondo sviluppo e coesione 2021-2027, 2 miliardi di euro al Ministero dello sviluppo economico per i Contratti di sviluppo. In particolare la misura è destinata al sostegno di programmi di investimento produttivi strategici ed innovativi di grandi dimensioni e garantisce l’immediata copertura di una parte rilevante delle istanze di finanziamento già presentate.

Ha altresì assegnato, nell’ambito della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI) 60 milioni di euro in favore di interventi finalizzati al contrasto degli incendi boschivi. 

Il Comitato ha approvato la modifica del piano finanziario del Piano Sviluppo e Coesione del Ministero dello Sviluppo Economico con trasferimento di risorse al Ministero per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale (MITD) pari a circa 1,2 miliardi di euro per investimenti nelle Reti Ultraveloci (Banda Ultra-larga e 5G) inclusi nel PNRR.

Infrastrutture: 

Il Comitato ha approvato, nell’ambito del Trasporto Rapido Costiero Rimini Fiera-Cattolica: l’autorizzazione all’utilizzo di economie derivanti da risorse già assegnate, pari a circa 13 milioni di euro, per la realizzazione di cinque parcheggi di interscambio a servizio delle fermate della tratta Rimini F.S.- Riccione F.S..

Ha inoltre approvato il progetto definitivo del II° lotto, dal costo di circa 57 milioni di euro, del “Progetto integrato della mobilità bolognese per il completamento del servizio ferroviario metropolitano e per la filoviarizzazione delle linee portanti del trasporto pubblico urbano” (P.I.M.BO.) 

Ha altresì autorizzato, nell’ambito della Linea 1 della metropolitana leggera automatica di Torino - tratta Lingotto-Bengasi, l’autorizzazione all’utilizzo delle economie di gara e di parte delle risorse residue, pari ad un importo totale di circa 20 milioni di euro, a valere sul finanziamento di cui alla delibera CIPE n. 40/2009. 

Il CIPESS ha, infine, approvato il Piano nazionale sicurezza stradale 2030, finalizzato a ridurre del 50% le vittime e i feriti gravi degli incidenti entro il 2030.

Turismo

Il Comitato ha approvato l’assegnazione di 600 milioni di euro a valere sulla quota del 50% delle risorse residue del Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca (FRI) per il finanziamento agevolato di misure nel settore del turismo. Gli interventi ammissibili all’agevolazione sono quelli di riqualificazione energetica, sostenibilità ambientale e innovazione digitale. 

Garanzia per le imprese italiane all’estero

Ha inoltre approvato, nell’ambito dell’attività della SACE S.p.a. l'atto di indirizzo per il rilascio di garanzie, a titolo oneroso, a programmi di investimento e operazioni, privati e/o in partenariato pubblico privato, coerenti con le indicazioni dell’Unione europea in materia di Green Deal.

Salute

Il CIPESS ha approvato il riparto del Fondo Sanitario Nazionale 2021, tra le regioni delle somme accantonate per il mancato introito relativo agli sconti obbligatori per le farmacie con fatturato inferiore a 150.000 euro.

Ha altresì approvato i conguagli per le differenze tra gettiti di IRAP e addizionale regionale all’IRPEF effettivi e stimati in sede di riparto del Fondo sanitario nazionale 2015 e 2016, per la Regione Siciliana.

Ha approvato la ripartizione del finanziamento, pari a circa 25 milioni di euro, destinato alla proroga ed alla estensione della sperimentazione per la remunerazione delle prestazioni e delle funzioni assistenziali previste dall’articolo 1 del decreto legislativo n.153 del 2009, erogate dalle farmacie con oneri a carico del Servizio sanitario nazionale, riguardanti anche le vaccinazioni contro il COVID-19.  

Ricostruzione post sisma 2009 nella regione Abruzzo

Il CIPESS, nell’ambito del Programma di sviluppo del cratere sismico RESTART ha approvato l’assegnazione di circa 9 milioni di euro per il programma “Altopiano d’Abruzzo: Un museo all’aperto”  

Ha altresì assegnato circa 267 milioni di euro per la ricostruzione degli immobili privati del Comune de L’Aquila;

Il Comitato ha altresì udito le seguenti informative: 

Informativa sullo stato di avanzamento del programma di edilizia sanitaria, riqualificazione e ammodernamento tecnologico del patrimonio sanitario pubblico: ricognizione al 31.12.2021 sull’utilizzo dei fondi di cui all’art. 20 della l. 11 marzo 1988, n. 67; al riguardo, a fronte delle criticità rilevate, il DIPE coordinerà un tavolo tecnico interministeriale per individuare possibili azioni correttive per migliorare l’efficienza e la tempestività della spesa in questo comparto.

Informativa concernente il Fondo per la tutela del patrimonio culturale per il triennio 2021-2023; 

Informativa sui Piani di sviluppo e coesione – Relazione annuale ai sensi dell’articolo 44, comma 15, decreto legge n. 34/2019. Nell’informativa il Ministro per il Sud ha evidenziato i risultati e le criticità emerse dal monitoraggio del FSC-programmazione 2014-2020 e precedenti e, d’intesa con il segretario del CIPESS  ha sottolineato la necessità di porre in essere strumenti e modalità di gestione in grado di consentire tempestività agli adempimenti legati al monitoraggio e di efficientare il sistema di programmazione e di implementazione dei progetti finanziati tramite FSC;

Informativa sulla Metropolitana di Roma linea C - interventi di tutela di Piazza del Colosseo: avvenuta sottoscrizione convenzione e fasi successive;

Informativa del Commissario di Governo sullo stato di attuazione dell’intervento “Cintura di Torino e Connessione alla linea Torino-Lione (Tratta Nazionale)”;

Informativa sulla concessione autostradale A3 Napoli-Pompei-Salerno. Sottoscrizione Atto Aggiuntivo alla Convenzione unica del 28 luglio 2009 con SAM - Società Autostrade Meridionali S.p.A.