Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 94

8 Settembre 2022

Il Consiglio dei Ministri si è riunito giovedì 8 settembre 2022, alle ore 15.20 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Mario Draghi. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza Roberto Garofoli.

*****

RELAZIONE AL PARLAMENTO SUGLI OBIETTIVI DI FINANZA PUBBLICA

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro dell’economia e delle finanze Daniele Franco, ha approvato la Relazione al Parlamento redatta ai sensi dell’articolo 6 della legge 24 dicembre 2012, n. 243, da presentare alle Camere per la relativa autorizzazione.
La relazione tiene conto, in particolare, della sopraggiunta disponibilità di informazioni aggiornate sugli andamenti di bilancio e di finanza pubblica, in particolare tenendo conto dei risultati dei mesi di luglio e agosto. La Relazione e la sua approvazione da parte del Parlamento sono propedeutiche all’adozione da parte del Consiglio dei Ministri di un decreto-legge diretto a contrastare gli effetti, su famiglie, imprese ed enti, dei più recenti aumenti del prezzo di gas ed energia.

*****

DELIBERAZIONI DI PROTEZIONE CIVILE

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nella terza decade del mese di luglio 2022 nel territorio dei comuni di Braone, Ceto e Niardo, in provincia di Brescia. Per l’attuazione delle prime misure urgenti sono stati stanziati 3.250.000 euro, a valere sul Fondo per le emergenze nazionali.

*****

GOLDEN POWER

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, ai sensi dell’articolo 2 del decreto-legge 15 marzo 2012, n. 21, ha deliberato l’esercizio dei poteri speciali, nella forma di specifiche prescrizioni, in relazione all’operazione notificata dalle società ASM International N.V. e LPE S.p.a., concernente l’acquisizione, da parte di ASM INTERNATIONAL N.V., del 100% del capitale sociale e dei diritti di voto di LPE S.p.a.

*****

CONTRATTI COLLETTIVI

Il Consiglio dei Ministri ha autorizzato il Ministro per la pubblica amministrazione, Renato Brunetta, a esprimere il parere favorevole del Governo sull’ipotesi di contratto collettivo nazionale di lavoro del personale del comparto autonomo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, relativa al triennio giuridico ed economico 2016-2018, sottoscritta l’8 aprile 2022 dall’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (ARAN) e dalle confederazioni e organizzazioni sindacali rappresentative.

*****

CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, vista la richiesta del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), ai sensi dell’articolo 9, comma 2, della legge 5 febbraio 1992, n. 91, ha deliberato il conferimento della cittadinanza italiana al sig. Kamil Rychlicki, atleta pallavolista nato a Ettelbruck (Lussemburgo) il 1° novembre 1996, per aver reso eminenti servizi all’Italia in considerazione degli ottimi risultati conseguiti nella propria disciplina sportiva.

*****

LEGGI REGIONALI 

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini, ha esaminato undici leggi regionali e ha quindi deliberato di non impugnare: la legge della Regione Sardegna n. 13 dell’11/07/2022, “Disposizioni urgenti di carattere finanziario”; la legge della Regione Campania n. 11 del 20/07/2022, “Disposizioni in materia di organizzazione del Consiglio regionale”; la legge della Regione Piemonte n. 9 del 21/07/2022, “Modifiche alla legge regionale 4 gennaio 2000, n. 1 (Norme in materia di trasporto pubblico locale, in attuazione del decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422) e alla legge regionale 23 giugno 2021, n. 17 (Disposizioni urgenti in materia di trasporti)”; la legge della Regione Lazio n. 14 del 25/07/2022, “Disciplina degli enti di governo d’ambito territoriale ottimale per la gestione integrata dei rifiuti urbani”; la legge della Regione Friuli Venezia Giulia n. 10 del 20/07/2022, “Legge regionale di semplificazione per l’anno 2022. Modifiche alla legge regionale 7/2000”; la legge della Regione Lombardia n. 15 del 25/07/2022, “Ampliamento dei confini del Parco regionale dei Colli di Bergamo nei comuni di Valbrembo e Ranica ai sensi della l.r. 86/1983, nonché nei comuni di Ranica e Bergamo per l’aggregazione di aree territoriali già parte, rispettivamente, dei Parchi locali di interesse sovracomunale ‘Naturalserio’ e ‘Agricolo Ecologico Madonna dei Campi’ e nel comune di Berbenno a seguito dell’integrazione del Monumento naturale ‘Valle del Brunone’ in attuazione dell’articolo 3, comma 9, della l.r. 28/2016. Modifiche e integrazioni alla l.r. 16/2007”; la legge della Regione Piemonte n. 11 del 27/07/2022, “Modifiche alla legge regionale 29 ottobre 2020, n. 26 (Assegnazione delle grandi derivazioni ad uso idroelettrico), alla legge regionale 5 agosto 2002, n. 20 (Legge Finanziaria per l’anno 2002) e alla legge regionale 26 aprile 2000, n. 44 (Disposizioni normative per l’attuazione del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112 ‘Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle Regioni ed agli Enti locali, in attuazione del Capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59’)”; la legge della Regione Abruzzo n. 13 del 27/07/2022, “Stemma e gonfalone della Regione Abruzzo”; la legge della Regione Abruzzo n. 15 del 27/07/2022, “Celebrazione del Centenario della nascita del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise”; la legge della Regione Marche n. 17 del 27/07/2022, “Modifiche ulteriori alla legge regionale 14 novembre 2011, n. 21 (Disposizioni regionali in materia di multifunzionalità dell’azienda agricola e diversificazione in agricoltura)”; la legge della Regione Trentino Alto Adige n. 4 del 01/08/2022, “Rendiconto generale della Regione autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol per l’esercizio finanziario 2021”.

*****

Il Consiglio dei Ministri è terminato alle ore 16.05.
 

Provvedimenti
  • IPOTESI di Contratto collettivo nazionale di lavoro del personale del comparto autonomo della Presidenza del Consiglio dei ministri relativo al triennio 2016-2018.
  • DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nella terza decade del mese di luglio 2022 nel territorio dei comuni di Braone, Ceto e Niardo, in provincia di Brescia.