Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 1

13 Febbraio 2021

Il Consiglio dei Ministri si è riunito sabato 13 febbraio 2021, alle ore 13.40, a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente, Mario Draghi.

*****

Il Presidente Draghi ha aperto il Consiglio dei Ministri con un sentito ringraziamento al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il Presidente ha quindi rivolto gli auguri di buon lavoro ai Ministri e ha formulato la proposta di nomina a Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio del cons. Roberto Garofoli, con le funzioni di Segretario del Consiglio medesimo. Il Consiglio ha condiviso la proposta e il Sottosegretario Garofoli ha quindi prestato giuramento e assunto le proprie funzioni.

Il Presidente Draghi ha, altresì, conferito ai Ministri senza portafoglio i seguenti incarichi specifici:

  • per i rapporti con il Parlamento, all’on. dott. Federico D’Incà;
  • per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, al dott. Vittorio Colao;
  • per la pubblica amministrazione, all’on. prof. Renato Brunetta;
  • per gli affari regionali e le autonomie, all’on. avv. Mariastella Gelmini;
  • per il Sud e la coesione territoriale, all’on. Mara Carfagna;
  • per le politiche giovanili, all’on. dott.ssa Fabiana Dadone;
  • per le pari opportunità e la famiglia, alla prof.ssa Elena Bonetti;
  • per le disabilità, alla sen. avv. Erika Stefani;
  • per il coordinamento di iniziative nel settore del turismo, all’on. dott. Massimo Garavaglia.

*****

Il Consiglio dei Ministri è terminato alle ore 14.20.

Provvedimenti
  • DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: Nomina del presidente di sezione del Consiglio di Stato Roberto GAROFOLI a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, con le funzioni di Segretario del Consiglio dei ministri
  • DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Conferimento dei seguenti incarichi ai Ministri senza portafoglio: - all'on. Federico D'INCA i rapporti con il Parlamento; - al dott. Vittorio COLAO l'innovazione tecnologica e la transizione digitale; - all'on. Renato BRUNETTA la pubblica amministrazione; - all'on. Mariastella GELMINI gli affari regionali e le autonomie; - all'on. Maria Rosaria CARFAGNA il sud e la coesione territoriale; - all'on. Fabiana DADONE le politiche giovanili; - alla prof.ssa Elena BONETTI le pari opportunità e la famiglia; - alla senatrice Erika STEFANI le disabilità; - all'on. Massimo GARAVAGLIA il coordinamento di iniziative nel settore del turismo.

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri