Assegno temporaneo per i figli minori, al via le domande

1 Luglio 2021

Da oggi 1° luglio e fino al 31 dicembre 2021 è possibile presentare domanda per l’assegno temporaneo per i figli minori.

La misura ha l’obiettivo di sostenere la genitorialità e favorire la natalità, ed è rivolta prevalentemente ai genitori con figli minori a carico, e Isee fino a 50 mila euro, che non hanno diritto all’assegno per il nucleo familiare.
Una platea di circa due milioni di famiglie che finora non ha avuto aiuti riceverà un assegno per figlio fino a 167 euro, con una maggiorazione dal terzo figlio o per ciascun figlio con disabilità.

Destinatari della misura sono:

  • lavoratori autonomi;
  • disoccupati;
  • coltivatori diretti, coloni e mezzadri;
  • titolari di pensione da lavoro autonomo;
  • nuclei che non hanno uno o più requisiti per godere dell’ANF.

L’assegno temporaneo sarà riconosciuto sulla base di requisiti di cittadinanza, residenza e domicilio con il figlio a carico e verrà erogato in funzione del numero dei figli e in misura decrescente all’aumentare del livello di Isee.  Sul sito dell’Inps tutte le informazioni e le modalità di accesso alla misura. 

Fonte: Inps

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri