Antisemitismo, la Coordinatrice Nazionale e Google insieme contro le fake news

22 Gennaio 2022

La Coordinatrice Nazionale per la lotta contro l’antisemitismo presso la Presidenza del Consiglio, Milena Santerini, e Google Italia hanno realizzato una collaborazione per contrastare il fenomeno della disinformazione sul web legata all’antisemitismo.

Grazie a questo accordo, effettuando la ricerca di specifiche parole chiave su Google verrà data preminenza e visibilità a informazioni verificate e accurate che contrastino pregiudizi antisemiti e falsità sul mondo ebraico. Saranno messe in evidenza per gli utenti le pagine del sito Noantisemitismo.governo.it, con approfondimenti elaborati sulla base del glossario dell’Osservatorio antisemitismo della Fondazione CDEC-Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea.

“Si tratta di un ulteriore passo nell’attuazione della Strategia nazionale che abbiamo reso pubblica in questi giorni” dichiara la Coordinatrice Nazionale Milena Santerini. “E’ importante – aggiunge - che piattaforme come Google siano sensibili al discorso d’odio che possono veicolare, e sostengano le Istituzioni nel contrasto all’antisemitismo. Ed è significativo che si possa avviare questa iniziativa proprio in prossimità della data del Giorno della Memoria”.

“Purtroppo in rete circola falsa informazione antisemita. Con questa partnership supportiamo la Presidenza del Consiglio a far emergere contenuti autorevoli, anche a beneficio delle persone che usano Google per trovare informazione di qualità” aggiunge Diego Ciulli, Head of Government Affairs and Public Policy di Google Italia.

 

Fonte:  Coordinatore nazionale per la lotta contro l’antisemitismo