I provvedimenti del Consiglio dei Ministri

Maggio 2022

(Visualizzazione dal più recente)

Data Consiglio dei Ministri: 20 Maggio 2021

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Ulteriore stanziamento per la realizzazione degli interventi in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nel periodo dal 30 ottobre al 30 novembre 2019 nel territorio della regione Lazio .

Data Consiglio dei Ministri: 20 Maggio 2021

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Ulteriore stanziamento per la realizzazione degli interventi in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni dal 9 al 19 maggio e nei giorni dal 3 all'11 luglio 2020 nel territorio dei comuni di Baldissero Torinese, di Castiglione Torinese e di San Mauro Torinese ricadenti nella città metropolitana di Torino.

Data Consiglio dei Ministri: 20 Maggio 2021

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Ulteriore stanziamento per la realizzazione degli interventi in conseguenza degli eventi meteorologici che si sono verificati nel mese di agosto 2020 nel territorio delle province di Belluno, di Padova, di Verona e di Vicenza.

Data Consiglio dei Ministri: 20 Maggio 2021

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Ulteriore stanziamento per la realizzazione degli interventi in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nel mese di maggio 2019 nel territorio della regione Emilia-Romagna .

Data Consiglio dei Ministri: 20 Maggio 2021

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Regolamento di organizzazione del Ministero del turismo, degli Uffici di diretta collaborazione e dell'Organismo indipendente di valutazione della performance.

Data Consiglio dei Ministri: 12 Maggio 2021

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: Proroga della durata dello scioglimento del Consiglio comunale di Scorrano (Lecce), a norma dell'articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267.

Data Consiglio dei Ministri: 29 Aprile 2021

DECRETI DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: Attribuzione del titolo di Vice Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, a norma dell'articolo 10 della legge n. 400 del 1988, previa approvazione della relativa delega, ai Sottosegretari di Stato senatrice Teresa Bellanova e onorevole Alessandro Morelli.