Villa Doria Pamphilj exporta Cultura, Natura ed Enogastronomia (03/12/2015)

Nell’ambito della spinta istituzionale orientata alla crescita del Paese e alla valorizzazione   valorizzazione dell’immagine dell’Italia, l’Ufficio del Cerimoniale di Stato e per le onorificenze -Servizio   Visite di Stato e accoglienza ha organizzato il 3 novembre 2015 l'evento  ”Un unico stile per una pluralità di valori” incentrato su percorsi di visite guidate di cultura,   natura ed enogastronomia organizzato a Villa Doria Pamphilj, sede istituzionale di   alta rappresentanza, che ha offerto lo scenario ideale per esaltare la sinergia di queste   tre ricchezze italiane rilanciando anche  il Made in Italy a conclusione dell’Esposizione Universale promossa dal Governo italiano (EXPO 2015).

L’evento è nato  in collaborazione  con  Associazioni   che diffondono la lingua e la cultura italiane in tutto il mondo -  i Parchi Letterari  che promuovono la cultura in contesti naturali legati all’ambiente -  e  il Corpo Forestale dello Stato che ha proposto un percorso guidato botanico-faunistico dei giardini che circondano la Villa.

Nell’organizzazione dell’evento sono stati invitati a partecipare gli istituti scolastici dedicati alle materie oggetto dell’evento, per rafforzare la sinergia tra giovani e istituzioni, ed in particolare  un istituto alberghiero, uno agrario e uno artistico.

La sinergia tra Pubbliche Amministrazioni e Associazioni ha evidenziato non solo che la collaborazione può migliorare l’efficacia, l’efficienza e l’economicità dell’azione pubblica ma è ancora prima un’occasione di osmosi professionale che arricchisce la preparazione del personale di entrambi gli ambiti.

L’immagine che si vuole proporre è quella del nostro Paese come di un arazzo variopinto dove la trama della storia si mescola all’ordito della natura e dei prodotti della sua terra dando vita ad un nuovo modello di qualità della vita da studiare, diffondere agli altri paesi e far conoscere nel suo insieme.