Emblema della Repubblica

Primo piano

Giustizia: governo mette questione di fiducia su decreto civile.
Il voto è domani.

Mercoledì 22 ottobre 2014.
Il governo ha chiesto al Senato il voto di fiducia sul decreto di riforma del processo civile. Lo ha annunciato in Aula il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi. L'Aula voterà domani verso le 13 la fiducia al governo sul maxi-emendamento.
La seduta inizierà alle 9.30, con la discussione generale di due ore. Poi sono previste le dichiarazioni di voto e quindi il voto di fiducia.

Notizie

Sì Camere a risoluzioni vertice Ue

22/10/2014 - Si sono svolte oggi, prima al Senato e poi alla Camera, le comunicazioni del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, sul vertice UE dei prossimi giorni. Al Senato è stata approvata la risoluzione di maggioranza con 153 sì, 107 no e 7 astenuti, e la risoluzione Lega Nord con 213 sì, 60 no e 43 astenuti. Via libera anche dalla Camera alla risoluzione di maggioranza sulle comunicazione del premier Renzi.

Lavori in corso, ok legge comunitaria

21/10/2014 - Approvazione definitiva dell'Aula della Camera alla legge comunitaria, i voti a favore sono stati 363, i contrari 19, astenuti 23. Insieme alla tutela del territorio e la riforma del processo civile sono alcuni dei temi di lavoro delle Camere in questa settimana. Oggi alla Camera dei deputati si è svolta l’informativa del Governo sulla difesa del suolo, domani l’intervento del Presidente del Consiglio sia a Montecitorio che a Palazzo Madama.

Camera impegnata sul decreto 'Sblocca Italia'

20/10/2014 - Aula della Camera impegnata con l'avvio della discussione sulle linee generali del decreto 'Sblocca Italia'. Il provvedimento contiene misure sull'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l'emergenza del dissesto idrogeologico e la ripresa delle attività produttive.

Alluvioni e sbarchi, due le informative alla Camere

16/10/2014 - Giornata di lavori in Parlamento con due informative urgenti: il ministro dell'ambiente, Gian Luca Galletti, riferisce sui fatti alluvionali e il ministro dell'interno, Angelino Alfano, riferisce sulla gestione dei flussi migratori nel Mediterraneo. Leggi gli interventi.

Renzi riferisce su vertice Ue

15/10/2014 - Novità in calendario: il 22 ottobre il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, sarà in Aula al Senato e alla Camera per rendere comunicazioni sul vertice del Consiglio Europeo previsto per il 24 ottobre.

Focus

Boschi risponde su qualità delle leggi


"Alla data di insediamento del Governo, il 22 febbraio scorso, i decreti attuativi riferiti agli Esecutivi Monti e Letta ancora da adottare erano 889, un numero oggettivamente elevatissimo - ha detto il ministro. "La preoccupazione del Governo è stata perciò quella di adottare immediatamente misure volte ad accelerare l’adozione di tali decreti - ha continuato - ed in via prioritaria quelli più direttamente collegati alla crescita sociale ed economica del Paese. I dati riferiti al 6 ottobre mostrano che lo stock si praticamente quasi dimezzato (si è ridotto del 47,6 %) e ad oggi i provvedimenti ancora da adottare sono 235 riferibili al Governo Monti e 231 al Governo Letta, con un tasso di attuazione pari al 66,7% per il Governo Monti e al 45,4% per il Governo Letta. Per quanto riguarda il Governo Renzi - ha precisato - il tasso di attuazione, sempre al 6 ottobre e quindi relativo ai primi 7 mesi e mezzo di Governo, è pari al 40,6 %, superiore del 42% rispetto al tasso di attuazione dei primi 7 mesi e mezzo del Governo Letta (che era del 28,6 %).
Continua a leggere con un click sul titolo della notizia per saperne di più.

Testi di tutte le interrogazioni parlamentari

Resoconto stenografico


Legge elettorale e ricorso preventivo Corte Costituzionale

Il ministro Boschi ha confermato il favore del Governo all'introduzione del ricorso preventivo alla Consulta in materia elettorale nell'ambito delle riforme costituzionali; ma utilizzare questa procedura implicherebbe attendere prima l'approvazione della riforma costituzionale "e noi - ha spiegato il ministro - non possiamo ulteriormente attendere", visto che le riforme costituzionali non entreranno immediatamente in vigore.


Renzi: programma mille giorni e riforme

Mille giorni e l'agenda delle riforme, tra cui quella elettorale, del lavoro, della giustizia. Si tratta di alcuni punti dell'intervento del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ha illustrato in Parlamento il programma del governo. Intanto inizia in commissione Giustizia al Senato l'esame del decreto legge sul processo civile: si tratta di uno dei 7 provvedimenti varati dal Consiglio dei ministri il 29 agosto scorso per la riforma della giustizia.

Leggi il testo dell'intervento

Sito programma Governo


Scuola: Boschi a Laterina, visita agli alunni. "Non smettete mai di essere curiosi"

"Oggi comincia un'avventura nuova e bella che dura tutta la vita. La scuola finisce, ma di imparare non si finisce mai". Così il ministro Maria Elena Boschi ai bambini della scuola primaria 'G.Mameli' a Laterina, dove anche lei ha studiato.

Comunicato Stampa

Question time

Informazioni generali sul sito