Emblema della Repubblica

Primo piano

Giornata contro la violenza di genere: Boschi, 'La vera sfida che dobbiamo vincere è l’educazione'

25/11/2014- “La vera sfida che dobbiamo vincere è l’educazione”. Lo ha detto il ministro Maria Elena Boschi a Roma partecipando all'iniziativa "Vincere la partita più importante: quella contro la violenza sulle donne" organizzata per la giornata contro la violenza di genere e il battesimo della campagna di comunicazione messe a punto dal governo. “Oggi è un giorno particolare: ricordiamo tutte le donne vittime di violenze e lo facciamo con i ragazzi proprio perché crediamo che si debba cominciare dalle famiglie e dalle scuole a crescere nella consapevolezza che si cammina insieme alla pari, uomini e donne” ha spiegato il ministro ricordando anche che “questo è stato un anno particolarmente pesante in Italia per le vittime”. “Presentiamo le linee guida del piano contro la violenza predisposto dal governo che sarà sottoposto a dibattito pubblico da qui al 31 dicembre. I fondi del piano sono confermati con la legge di stabilità in 10 milioni di euro per il 2015, 2016 e 2017 " ha concluso il ministro.

Notizie

Sì Camera al Jobs Act passa al Senato

25/11/2014 - Approvato in Aula alla Camera il ddl delega in materia di lavoro. I voti a favore sul Jobs Act sono stati 316, hanno votato contro in 6, gli astenuti sono stati 5. Il provvedimento passa all'esame del Senato.

Conti pubblici in calendario

24/11/2014 - Camera impegnata sulla riforma del lavoro e sui conti pubblici con la manovra di stabilità ex finanziaria e il Job Act e Senato al lavoro sulla legge elettorale e la riorganizzazione della pubblica amministrazione. E’ quanto si legge sul calendario al via oggi. Accordi internazionali e temi della giustizia al centro di numerosi provvedimenti all’esame parlamentare. Leggi il calendario e le tabelle dei provvedimenti.

Elezioni, c'è il proporzionale della Consulta

24/11/2014 - Intervista del ministro per le Riforme Maria Elena Boschi rilasciata al Corriere della Sera; tra i temi di attualità politica la legge elettorale. Il ministro ha ricordato che nella storia della Repubblica molte volte si è andati alle urne con sistemi diversi e se si dovesse andare al voto prima della scadenza di legislatura per il Senato c'è il proporzionale della Consulta. Leggi l'intervista per saperne di più.

Boschi a colloquio con ambasciatrice Serbia e ambasciatore Slovenia

21/11/2014 - Riforme al centro dei colloqui tra il ministro Boschi e l’Ambasciatrice della Repubblica di Serbia, Ana Hrustanovic, e tra il ministro e l’Ambasciatore della Repubblica di Slovenia Iztok Mirosic. Fai click sul titolo della notizia per saperne di più.

Lavori parlamentari del giovedì

20/11/2014 - Approvato in Senato il ddl sulla responsabilità civile dei magistrati. Il provvedimento e' stato votato dall'Aula di Palazzo Madama con 150 voti favorevoli, 51 contrari e 26 astenuti. Il testo passa ora alla Camera. Dalle ore 16.00 i lavori riprendono con le interpellanze e le interrogazioni, tra i temi l'aggressione a Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, nuovi obblighi Ue per i produttori di olio di oliva, l'inquinamento delle coste calabresi.
Assemblea della Camera impegnata con lo svolgimento delle interrogazioni urgenti, dalle ore 15.00.

Focus

Eunews, 'tre giorni' a Firenze

Il ministro, Maria Elena Boschi, ha chiuso con il suo intervento i tre giorni di dibattito dal titolo "How Can We Governe Europe" dedicato ai temi europei organizzato da Eunews a Firenze. "Abbiamo bisogno di una politica comune, di una visione comune, di una politica fiscale. Questo modello non funziona alla lunga, questo non significa che l'austerità sia una buona scelta" - ha osservato il ministro Boschi - "Dobbiamo agire - ha aggiunto - e il Governo sta facendo la sua parte. Ora è il momento per l’Europa di farlo: il piano da 300 miliardi di Juncker è importante ma è solo il primo passo verso la ripresa”.


Decreti attuativi: aggiornamento in Cdm

In apertura del Consiglio dei Ministri, il ministro Maria Elena Boschi, ha fornito al Governo il consueto aggiornamento sullo stato di attuazione del Programma. Rispetto al precedente Consiglio dei Ministri del 23 ottobre, vi sono 10 provvedimenti in meno da adottare, di cui 4 relativi al Governo Renzi e 6 riferiti ai Governi Monti e Letta. Lo stock dei decreti riferiti ai precedenti esecutivi è ora a 442.

Notizia precedente

Comunicato Stampa Cdm n. 34


Inaugurazione Corso di Alta Formazione presso AISES

"Per prima cosa desidero ringraziare l’Accademia Internazionale per lo Sviluppo Economico e Sociale, la Pontificia Università Lateranense e il Vicariato di Roma per avermi invitato all'inaugurazione di questo Corso di Alta formazione. Il tema delle riforme istituzionali e della crescita economica, il modo in cui esse si intrecciano non solo all'interno di ogni singolo Paese, ma in un più ampio contesto europeo, è tanto complesso quanto affascinante. E di sicuro estremamente attuale, in un tempo difficile come il nostro, segnato in profondità da una crisi che dura ormai da anni". Leggi l'intervento del ministro.


Legge elettorale e ricorso preventivo Corte Costituzionale

Il ministro Boschi ha confermato il favore del Governo all'introduzione del ricorso preventivo alla Consulta in materia elettorale nell'ambito delle riforme costituzionali; ma utilizzare questa procedura implicherebbe attendere prima l'approvazione della riforma costituzionale "e noi - ha spiegato il ministro - non possiamo ulteriormente attendere", visto che le riforme costituzionali non entreranno immediatamente in vigore.


Renzi: programma mille giorni e riforme

Mille giorni e l'agenda delle riforme, tra cui quella elettorale, del lavoro, della giustizia. Si tratta di alcuni punti dell'intervento del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ha illustrato in Parlamento il programma del governo. Intanto inizia in commissione Giustizia al Senato l'esame del decreto legge sul processo civile: si tratta di uno dei 7 provvedimenti varati dal Consiglio dei ministri il 29 agosto scorso per la riforma della giustizia.

Leggi il testo dell'intervento

Sito programma Governo

Question time

Informazioni generali sul sito