Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

1 Gennaio 2017 - 31 Dicembre 2017

(Visualizzazione dal più recente)

17 Novembre 2017

Ambiente: finanziato il primo stralcio del fondo per gli interventi contro il dissesto idrogeologico

Il Ministero dell’Ambiente finanzia il primo stralcio del fondo progettazione per gli interventi contro il dissesto idrogeologico, assegnando i primi 5,7 milioni di euro a cinque regioni italiane.

13 Novembre 2017

Lo sviluppo sostenibile a Ecomondo 2017

Si è svolta a Rimini, dal 7 al 10 novembre, la 21esima edizione di Ecomondo, la più grande Fiera sull’economia verde e circolare nell’area euro-mediterranea.

Data Consiglio dei Ministri: 28 Settembre 2017

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Approvazione della modifica del Piano delle misure e delle attività di tutela ambientale e sanitaria di cui al decreto del Presidente del Consiglio in data 14 marzo 2014

18 Settembre 2017

Settimana Europea della Mobilità sostenibile

Si svolge dal 16 al 22 settembre  la Settimana Europea della Mobilità. Per l’edizione 2017 è stato scelto il tema ”Mobilità pulita, condivisa e intelligente".

Data Consiglio dei Ministri: 28 Giugno 2017

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Approvazione della "Variante del Piano stralcio per l'assetto idrogeologico del bacino idrografico del fiume Livenza - prima variante

Data Consiglio dei Ministri: 28 Giugno 2017

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Approvazione della "Variante al Piano stralcio per l'assetto idrogeologico - Rischio di frana relativamente ai comuni di Bagnoli Irpino (AV), Baia e Latina (CE), Bucciano (BN), Castel Morrone (CE), Castelfranci (AV), Durazzano (BN), Frasso Telesino (BN), Gioia Sannitica (CE), Mercogliano (AV), Piana di Monteverna (CE), Sant'Arcangelo Trimonte (BN) e Torrecuso (BN).

12 Giugno 2017

G7 Ambiente a Bologna l'11 e 12 giugno

Clima e raggiungimento degli obiettivi di crescita sostenibile, finanza verde, Africa e ruolo delle banche di sviluppo. E ancora inquinamento marino, efficienza delle risorse ed economia circolare, rimozione dei sussidi ambientalmente dannosi e riforma della tassazione in senso ecologico. Sono questi i temi del G7 Ambiente di Bologna dell’11-12 giugno.