“Valorizzazione turistica della nuova A2 Autostrada del Mediterraneo”

20 Giugno 2017

La campagna di comunicazione nasce dall’evoluzione di un progetto cominciato due anni fa e che ha portato alla ridenominazione dell’ex Salerno-Reggio Calabria, lo scorso 22 dicembre 2016, in A2 "Autostrada del Mediterraneo", sottolineando così l’importanza di questa infrastruttura come naturale prosecuzione dell’itinerario che collega il Nord e il Sud Italia. Il nuovo tracciato – che ora si estende per 432 km – inizia da Fisciano, sede dell’Università di Salerno, e termina a Villa San Giovanni, porta d’accesso verso la Sicilia e il Mediterraneo. La nuova A2 ha permesso di ridurre i tempi di percorrenza: è adesso possibile viaggiare da Fisciano fino a Villa San Giovanni impiegando un’ora in meno rispetto al passato.

Da questa premessa si sviluppa un percorso di valorizzazione di una serie di itinerari turistico-culturali definiti ed individuati nell’ambito delle Regioni Calabria, Basilicata e Campania tra l’immenso patrimonio di beni archeologici, artistici e culturali, di luoghi incontaminati, di tratti naturalistici e paesaggistici rafforzati da una tradizione enogastronomica dei territori ai quali si può accedere attraverso l’autostrada. Utilizzando la grande fruibilità delle informazioni che il web, i social network o altri strumenti più tradizionali riescono a veicolare, ci si pone come sfida la capacità di divulgare il tesoro inesauribile ed inestimabile di risorse, espressione di un territorio straordinario e ancora tutto da scoprire. 

Obiettivi

L’obiettivo della campagna è quello di proporre un nuovo, dinamico e moderno modello di sviluppo, trainato dalla sinergia tra tutte le realtà locali interessate: Campania, Basilicata, Calabria. Mettere in campo iniziative concrete di sviluppo, di conoscenza e di fruizione del territorio in grado di definire, nel loro insieme, la forza e il valore del Meridione. Un percorso teso a trasformare l’immenso patrimonio di beni culturali, di risorse paesaggistiche, di tradizioni culturali, enogastronomiche e artigianali in economia moderna e globale.

Target

Il target a cui si vuole indirizzare la campagna è trasversale. La campagna si rivolge a tutte le persone che percorrono l’autostrada per ragioni personali, di lavoro e per turismo.

Contenuto dei messaggi

Lo spot realizzato in italiano e in inglese, è stato supportato da un testimonial d’eccezione, Giancarlo Giannini. Attraverso la sua forza narrante, la campagna lancia a tutti il messaggio di come, viaggiando lungo la A2, si possano scoprire e riscoprire continuamente angoli d’Italia pieni di bellezza, natura, paesaggi mozzafiato, spiritualità, cultura e arte. Senza dimenticare anche i prodotti della terra unici e l’eccezionale offerta enogastronomica per cui il Sud è famoso in tutto il mondo.
Il claim della campagna è infatti il seguente “Autostrada del Mediterraneo. Ogni viaggio, una scoperta”.

Strumenti e mezzi

Lo spot verrà programmato sulle reti televisive e radiofoniche RAI a partire dal 22 giugno. La campagna, inoltre, sarà pianificata su altre tv e radio nazionali, sui siti internet dei principali quotidiani locali, su web, social network e attraverso strumenti di videocomunicazione e cartacei. 

Fonte: Anas e Ministero delle infrastrutture e dei trasporti