Campagna roaming internazionale

26 Luglio 2017

A partire dal 15 giugno 2017 tutti i cittadini dell’Unione Europea possono tramite cellulare accedere ad internet e telefonare in tutti gli Stati membri alle stesse condizioni tariffarie in vigore nel proprio Paese senza spese aggiuntive grazie al nuovo pacchetto di regole definito dal Regolamento UE n. 531/2012 e dalle successive modifiche introdotte dal Regolamento 2120/2015. L’abolizione dei costi di roaming è l’ultima tappa di un percorso che, dal 2007, ha visto impegnati l’Unione Europea, l’Organismo dei regolatori europei delle comunicazioni elettroniche (BEREC) e le Autorità di Regolamentazione Nazionali, nell’obiettivo comune di eliminare la distinzione tra le tariffe nazionali e le tariffe di roaming e di istituire un mercato europeo unico per i servizi di comunicazioni mobili.
I Paesi coinvolti non sono solo i 28 dell’attuale Unione Europea e dunque Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Gran Bretagna, Grecia, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi-Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria ma anche Islanda, Lichtenstein e Norvegia. In tali Paesi gli utenti italiani possono effettuare e ricevere telefonate, inviare e ricevere SMS, navigare in internet senza pagare alcun sovrapprezzo. Nel rispetto degli obblighi di trasparenza, gli operatori sono tenuti ad informare gli utenti dell’abolizione delle tariffe di roaming e ad aggiornare i dettagli relativi al piano tariffario sottoscritto. Anche dopo il 15 giugno 2017, un SMS continuerà ad avvisare gli utenti che abbiano attraversato una frontiera UE del passaggio al roaming, illustrandone l’eventuale politica di utilizzo corretto. 

Obiettivi

Lo spot televisivo si pone l’obiettivo di  promuovere la conoscenza presso i cittadini italiani dell’avvenuta abolizione dei costi di roaming internazionale nei Paesi europei.

Target

Il target è trasversale, essendo la campagna destinata a tutti i cittadini italiani in possesso di una SIM card.

Contenuto dei messaggi

Lo spot  ha un contenuto esplicativo semplice e diretto volto a far conoscere la novità ai cittadini. Il claim della campagna è “Roam like at Home”.

Strumenti e mezzi

Lo spot televisivo è stato programmato sulle reti RAI nel mese di giugno e luglio 2017.

Fonte: AGCOM - Autorità per le garanzie nelle comunicazioni