La sala delle colonne

La nuova sala è stata inaugurata nel 2007, ed è collocata nell’ex monastero di San Silvestro in Capite, in via della Mercede 96.
La sala delle Colonne prende il suo nome dalle esili ed eleganti colonne in ghisa presenti al suo interno.

La sala ospitava, fino all’acquisizione della struttura da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il centro di trasmissione telegrafica delle Poste italiane. La sua ristrutturazione ha permesso alla biblioteca Chigiana di trovare una adeguata collocazione alle collezioni bibliografiche dedicate alla bioetica, alle biotecnologie,  alla biosicurezza e alle scienze della vita. 

La sala è stata concepita con il moderno criterio delle librerie a scaffale aperto ed è dotata di supporti informatici quali postazioni per pc, attraverso i quali è possibile consultare i cataloghi e le banche dati.

Veduta dall'alto della sala della biblioteca

Veduta dall'alto della sala della biblioteca

Veduta delle librerie a scaffale aperto della sala della biblioteca

Le librerie della sala della biblioteca

Postazioni PC a disposizione degli utenti per la consultazione dei cataloghi

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri