Feed

16 Novembre 2015

Governo D'Alema

I Governo D'Alema (21/10/1998 - 22/12/1999) 
Coalizione politica: Ulivo - PDCI - UDR - INDIPENDENTI 
XIII Legislatura 

16 Novembre 2015

Come fare per

16 Novembre 2015

Casino del Bel Respiro: la storia

Il Casino del Bel Respiro, detto anche dell' Algardi dal nome dell'architetto-scultore bolognese che ha curato la realizzazione, fu voluto dal Pontefice Innocenzo X (Giovanni Battista Pamphilj), che lo fece edificare a partire dal 1644 nel parco di Villa Pamphilj. 

Il Casino del Bel Respiro

16 Novembre 2015

Palazzo Chigi, il percorso della visita

Sede del Governo italiano dal 1961 Palazzo Chigi si trova in un punto del centro storico di Roma tra i più conosciuti: lungo via del Corso, quasi a metà strada tra Piazza del Popolo e Piazza Venezia.

Palazzo Chigi

16 Novembre 2015

Le visite guidate

Palazzo ChigiLe visite guidate a Palazzo Chigi vengono effettuate da settembre a luglio nella mattina del sabato (fascia oraria 9-12) e vengono autorizzate esclusivamente su prenotazione.

16 Novembre 2015

L'edicola d'angolo

L'edicola del 19 sec., raffigurante la madonna con bambino è in maiolica dipinta con la cornice in stucco dorato (autore ignoto).

Lo stato di conservazione del materiale ceramico era buono, mentre quello della cornice in stucco era pessimo. Uno spesso strato di polvere grassa era depositato su tutta la superficie dell'opera, la decorazione stucco era fortemente danneggiata con grosse mancanze nelle fastigio a nastri e fiocchi.

16 Novembre 2015

Le finestre dipinte

Le numerosissimi finestre cieche del palazzo erano in parte trattate con la sagoma bianca di un finto infisso su fondo nero, e in parte nascoste dietre vere persiane.

A seguito di una accurata pulitura del grossolano trattamento preesistente e degli ulteriori strati di tinteggiatura, è stato possibile rimettere in luce e riproporre la decorazione originaria consistente in una serie di trompe d'oeil molto realistici che rappresentavano infissi lignei di colore marrone, vetri piombati e ferrature metalliche con l'aggiunta, talvolta, di particolari veristici.

16 Novembre 2015

Gli stucchi

Per il restauro degli elementi in stucco si è proceduto ad una pulitura meccanica a bisturi alfine di riportare in luce le modanature originali.

Le parti distaccate sono state consolidate per mezzo di iniezioni di riempimento con malta idraulica di natura inorganica. Sono state eliminate le vecchie stuccature e si è provveduto al risarcimento di tutte le piccole e grosse mancanze e fessurazioni utilizzando una malta il più possibile simile a quella originaria.

16 Novembre 2015

I travertini

La pulizia dei travertini è stata eseguita con acqua nebulizzata addizionata con carbonato di calcio di sintesi a bassa pressione, e con impacchi di carbonato di ammonio in compresse di polpa di carta in più applicazioni.

In seguito si è provveduto all'eliminazione delle vecchie stuccature con mezzi meccanici, all'applicazione di argille assorbenti per l'eliminazione delle macchie gialle, alla reintegrazione plastica degli elementi modellati (cornici, mostre, bugne, portali, cornicioni e tutti gli elementi decorativi lacunosi).

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri