Piano Vaccinale del Commissario straordinario

Il documento, elaborato in armonia con il Piano strategico nazionale del Ministero della Salute, fissa le linee operative per completare al più presto la campagna vaccinale. La governance sarà accentrata a fronte di una esecuzione decentrata, con una catena di controllo snella.

I presupposti per condurre una rapida campagna sono:

  • efficace e puntuale distribuzione dei vaccini
  • costante monitoraggio dei fabbisogni e degli approvvigionamenti
  • incremento della capacità giornaliera di somministrazione la distribuzione efficace e puntuale dei vaccini e l’incremento delle somministrazioni giornaliere. 

L’obiettivo è di raggiungere a regime il numero di 500 mila somministrazioni al giorno su base nazionale, vaccinando almeno l’80% della popolazione entro il mese di settembre 2021.

Tre sono le linee operative della campagna:

  • approvvigionamento e distribuzione
  • monitoraggio dei fabbisogni
  • capillarizzazione della somministrazione.

 

 


Documenti

Per saperne di più

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri