Informazioni utili per il rientro dei connazionali all'estero

La Farnesina è impegnata in prima linea per il supporto agli italiani all'estero, attraverso l’Unità di Crisi, le Ambasciate e i Consolati italiani nel mondo al fine di individuare, in costante raccordo con le Autorità dei Paesi esteri, mezzi e itinerari per il rimpatrio di tutti coloro che vogliono tornare. Tutta la rete diplomatico-consolare è al lavoro per diffondere informazioni utili ai connazionali e agevolarne il ritorno. Tutte le informazioni sono raccolte e continueranno ad essere diffuse in tempo reale sul sito “Viaggiare Sicuri” dell’Unità di Crisi della Farnesina e sui siti delle Ambasciate e dei Consolati.

Dal 28 marzo sono in vigore disposizioni stringenti per chi fa ingresso in Italia e scrupolose misure organizzative che devono adottare i vettori e gli armatori, al fine di contrastare il diffondersi  dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 (Ordinanza del MInistro delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministro della Salute).

Il Dpcm 13 ottobre 2020, in parte riprende e in parte modifica la disciplina in tema di spostamenti da/per l’estero già contenuta nei precedenti DPCM e nelle Ordinanze adottate dal Ministro della Salute.

Possono ancora essere disposte limitazioni per specifiche aree del territorio nazionale o specifiche limitazioni in relazione alla provenienza da specifici Stati e territori esteri.

Singole Regioni potrebbero imporre a chi proviene da alcuni Stati o territori esteri il rispetto di particolari obblighi. Prima di partire per rientrare in Italia, si raccomanda quindi di verificare eventuali disposizioni aggiuntive da parte delle Regioni di destinazione, contattandole direttamente o visitandone i rispettivi siti web 

Di seguito un elenco di pagine utili per i cittadini Italiani in rientro dall’estero a cura del Ministero degli esteri e della cooperazione internazionale.

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri