Strage di Bologna, sostegno della Presidenza del Consiglio agli uffici impegnati nelle indagini

4 Settembre 2020

Si è tenuta in questi giorni, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la visita dei magistrati della Procura generale di Bologna, diretta dal dott. Ignazio De Francisci, che indagano sulla strage del 2 agosto 1980.

Da parte della Presidenza del Consiglio è stato garantito il più totale sostegno all’attività dell’ufficio giudiziario impegnato in questa importante e delicata indagine.

Pieno apprezzamento è stato espresso dalla Procura generale di Bologna per la collaborazione ricevuta dalla Presidenza, dal Dipartimento delle informazioni per la sicurezza e dalle Agenzie, in particolar modo per aver agevolato fattivamente l’accesso a delicati e importanti atti che consentiranno ulteriori approfondimenti sul più grave delitto che ha segnato la storia italiana del dopoguerra.
 

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri