Seggiolini antiabbandono: "La tua attenzione diventa legge"

10 Dicembre 2019

Il 7 novembre 2019 è entrato in vigore il regolamento di attuazione dell'articolo 172 del nuovo Codice della Strada che ha reso obbligatoria l'installazione di un dispositivo di allarme, a bordo dei veicoli, per prevenire l’abbandono in auto di bambini di età inferiore ai quattro anni.

L’allarme si attiva quando il conducente si allontana dal veicolo e può essere integrato nel seggiolino o indipendente dal sistema di ritenuta del bambino.

Per l’acquisto del dispositivo è possibile richiedere un contributo, che sarà erogato mediante il rilascio di un buono spesa elettronico del valore di 30 euro: a partire del 20 febbraio sarà possibile registrarsi sulla piattaforma informatica sviluppata da Sogei e raggiungibile dal sito www.mit.gov.it.  La ministra Paola De Micheli ha firmato il relativo decreto, in corso di registrazione.  

Anche chi lo ha già acquistato avrà diritto al rimborso. Per averlo bisognerà farne richiesta registrandosi sulla piattaforma Sogei entro sessanta giorni dal 20 febbraio, allegando copia del giustificativo di spesa.

“La tua attenzione diventa legge”, è il messaggio con cui la campagna di comunicazione, promossa dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in collaborazione con il Ministero della Salute, vuole sensibilizzare i cittadini sull'uso del dispositivo. 

Sul sito del Ministero un approfondimento sul tema, con la normativa e le faq.

Fonte: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Notizia aggiornata il 3 febbraio 2020

 

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri