Piano scuola, al via la gara per i servizi di connettività a banda ultralarga

20 Ottobre 2020

Pubblicata sul sito di Infratel Italia la gara per la fornitura di connettività a banda ultralarga, compresa la fornitura della rete di accesso e dei servizi di gestione per le scuole italiane.

La gara rende operativo il “Piano scuola”, la misura prevista dal Decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 7 agosto 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 1 ottobre 2020, volta a garantire la messa a disposizione di connettività fino a 1 Gigabit/s a favore  delle istituzioni scolastiche pubbliche,  sulla base di quanto deliberato dal Comitato Banda Ultralarga (COBUL).

La gara, di un importo base di 273.918.374 milioni di euro, si compone di sette lotti così suddivisi: lotto 1 Liguria, Piemonte; lotto 2 Lombardia; lotto 3 Lazio, Sardegna; lotto 4 Campania, Basilicata; lotto 5 Calabria, Sicilia; lotto 6 Toscana, Veneto; lotto 7 Marche, Abruzzo, Molise, Puglia.

Le restanti Regioni, sulla base di quanto stabilito dal COBUL, provvederanno alla realizzazione del Piano attraverso le proprie società in-house regionali sulla base di un rapporto convenzionale con il MiSE.

Tutte le informazioni sui siti del Ministero dello Sviluppo economico e di Infratel Italia. 

Fonte: Ministero dello Sviluppo economico
 

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri