Motopeschereccio Tramontana, nota della Presidenza del Consiglio

24 Luglio 2019

Ieri il motopeschereccio Tramontana della flotta di Mazara del Vallo è stato sottoposto a un fermo amministrativo da parte della Guardia costiera libica mentre pescava nel Golfo della Sirte.
L’immediato e coordinato intervento della Presidenza del Consiglio, del Ministero degli Esteri e dell’Ambasciata d'Italia a Tripoli con il Governo di accordo nazionale di Tripoli e con le autorità locali di Misurata ha consentito di raggiungere rapidamente una positiva conclusione di una vicenda che rischiava seriamente di complicarsi.
Il motopeschereccio Tramontana con il suo equipaggio al completo ha appena lasciato il porto di Misurata per fare rientro in Italia.