Il Presidente Conte negli Emirati Arabi Uniti e nel Sultanato dell’Oman 

27 Gennaio 2019

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, domenica 27 gennaio è stato in visita negli Emirati Arabi Uniti (Abu Dhabi) e nel Sultanato dell’Oman (Mascate). 

Ad Abu Dhabi, in mattinata, ha incontrato il Principe ereditario Mohammed bin Zayed Al Nahyan, con cui, in seguito, ha partecipato alla cerimonia di accordo tra ENI e ADNOC.
Gli Emirati Arabi Uniti sono il primo mercato di destinazione dell’export dell’Italia nell’area MENA (Middle East and North Africa). Le imprese italiane sono attive sul territorio emiratino in particolare nel settore energetico, edilizio e delle grandi opere. Un appuntamento centrale del partenariato bilaterale per i prossimi anni sarà costituito da Expo Dubai 2020, dal tema “Connecting minds, creating the future”, prima Esposizione Universale dopo quella ospitata a Milano nel 2015 e di cui raccoglie simbolicamente l’eredità. L’Expo 2020 rappresenta una fondamentale vetrina per gli Emirati Arabi Uniti, ma anche una importante occasione per le imprese italiane di ulteriore consolidamento della loro presenza nella regione del Golfo Persico.
Nel pomeriggio, il Presidente del Consiglio ha incontrato a Mascate, in Oman, il Vice Primo Ministro Sayyid Fahd bin Mahmoud al Said. 
Prima di ripartire per Roma, il Presidente Conte ha salutato una rappresentanza della comunità italiana.