Debiti P.A.: pagati ai creditori 26 miliardi

22 Luglio 2014

Stanziati, nel biennio 2013 – 2014, 47,5 miliardi di euro per smaltire i debiti arretrati delle pubbliche amministrazioni (decreti legge 35/2013 e 102/2013 e Legge di Stabilità per il 2014).

Del totale delle risorse stanziate, il 91% è già stato ripartito tra le amministrazioni debitrici (43,2 miliardi), il 63% è stato materialmente erogato alle amministrazioni che ne hanno fatto richiesta (30,1 miliardi), e più della metà è stato effettivamente pagato ai creditori: 26,1 miliardi pari al 55% delle risorse stanziate e all’87% delle risorse erogate.
Cominciata, inoltre, la fase di attuazione del recente decreto legge 66/2014, che assegna 9,3 miliardi di risorse aggiuntive.

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze pubblica, in un'apposita sezione del sito, il monitoraggio completo del pagamento dei debiti della Pubblica Amministrazione ai soggetti creditori. Nel comunicato stampa del 21 luglio il dettaglio delle risorse stanziate.

Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze