Convocazione del Consiglio dei Ministri n. 34

5 Marzo 2020

Il Consiglio dei Ministri è convocato giovedì 5 marzo alle ore 10.30, a Palazzo Chigi, per l'esame del seguente ordine del giorno:

  • DECRETO LEGISLATIVO: Attuazione degli articoli 2 e 3 della direttiva (UE) 2018/849, che modificano le direttive 2006/66/CE relativa a pile e accumulatori e ai rifiuti di pile e accumulatori e 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche - ESAME PRELIMINARE (AFFARI EUROPEI - AMBIENTE);
  • DECRETO LEGISLATIVO: Attuazione dell’articolo 1 della direttiva (UE) 2018/849, che modifica la direttiva 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso - ESAME PRELIMINARE (AFFARI EUROPEI - AMBIENTE);
  • DECRETO LEGISLATIVO: Attuazione della direttiva (UE) 2018/850, che modifica la direttiva 1999/31/CE, relativa alle discariche di rifiuti - ESAME PRELIMINARE (AFFARI EUROPEI - AMBIENTE);
  • DECRETO LEGISLATIVO: Attuazione della direttiva (UE) 2018/851, che modifica la direttiva 2008/98/CE relativa ai rifiuti, e della direttiva (UE) 2018/852, che modifica la direttiva 1994/62/CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio - ESAME PRELIMINARE (AFFARI EUROPEI - AMBIENTE);
  • LEGGI REGIONALI
    • Esame, ai sensi dell’articolo 127 della Costituzione, di leggi regionali;
  • PROVVEDIMENTI DI PROTEZIONE CIVILE A NORMA DELL’ARTICOLO 24 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 1 DEL 2018;
  • PROVVEDIMENTO A NORMA DELL’ARTICOLO 6 DEL D.LGS. N. 216/2010
    • Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante aggiornamento a metodologia invariata dei fabbisogni standard dei Comuni per il 2020 - ESAME DEFINITIVO;
  • VARIE ED EVENTUALI.

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri