A Palazzo Chigi cerimonia in ricordo di Giorgio Guastamacchia e Paolo Salvucci

29 Ottobre 2020

Si è svolta oggi pomeriggio a Palazzo Chigi la cerimonia di intitolazione della Sala Dispositivo di Sicurezza del Presidente alla memoria del Sostituto Commissario Coordinatore della Polizia di Stato, Giorgio Guastamacchia, e dell’apposizione di una targa in ricordo dell’Ispettore Superiore della Polizia di Stato, Paolo Salvucci.  

Alla cerimonia hanno preso parte il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, il Capo della Polizia Franco Gabrielli, i familiari di Paolo Salvucci e Giorgio Guastamacchia e i loro colleghi in servizio a Palazzo Chigi. 

"Il ricordo di Paolo e di Giorgio, due uomini che hanno fatto parte del mio presidio personale di protezione, - ha dichiarato il Presidente Conte - rimarrà vivo nei nostri cuori e non potrà spegnersi. Questa cerimonia non è solo un fatto formale, quando si concluderà resteranno delle targhe che ricorderanno chi sono stati a coloro che verranno dopo di noi". 

"L'Amministrazione dell'Interno - ha dichiarato il ministro Luciana Lamorgese intervenendo alla cerimonia - è grata a questi due uomini eccezionali che hanno prestato un prezioso servizio per lo Stato lasciando, con il loro impegno e dedizione, un segno indelebile".

Al termine della cerimonia, il Presidente Conte insieme ai familiari e alle autorità presenti ha scoperto la targa posta all’ingresso della Sala Dispositivo di Sicurezza del Presidente intitolata a Giorgio Guastamacchia e quella sita all'interno della Sala in ricordo di Paolo Salvucci.

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri