Provvedimenti

Giugno 2019

(Visualizzazione dal più recente)

Data Consiglio dei Ministri: 04 Aprile 2019

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: Proroga dello scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme (CZ), a norma dell'articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267.

Data Consiglio dei Ministri: 04 Aprile 2019

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Regolamento concernente l'organizzazione del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca.

Data Consiglio dei Ministri: 04 Aprile 2019

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA : Regolamento di attuazione della direttiva 2012/39/UE della Commissione, del 26 novembre 2012, che modifica la direttiva 2006/17/CE per quanto riguarda determinate prescrizioni tecniche relative agli esami effettuati su tessuti e cellule umani ESAME PRELIMINARE

Data Consiglio dei Ministri: 04 Aprile 2019

DIRETTIVA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Indizione della "Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita".

Data Consiglio dei Ministri: 04 Aprile 2019

DISEGNO DI LEGGE: Promozione del recupero dei rifiuti in mare e per l'economia circolare ("Legge SalvaMare").

Data Consiglio dei Ministri: 04 Aprile 2019

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: Proroga dello scioglimento del Consiglio comunale di Marina di Gioiosa Ionica (RC), a norma dell'articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267.

Data Consiglio dei Ministri: 04 Aprile 2019

DECRETO-LEGGE: Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi

Data Consiglio dei Ministri: 04 Aprile 2019

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: Regolamento recante modifica dell'articolo 12 del decreto del Presidente della Repubblica 8 settembre 1997, n. 357, concernente regolamento di attuazione della direttiva 92/43/CEE relativa alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali, nonché della flora e della fauna selvatiche

Data Consiglio dei Ministri: 04 Aprile 2019

DELIBERA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Proroga dello stato di emergenza in relazione alla contaminazione da sostanze perfluoro-alchiliche (PFAS) delle falde idriche nei territori delle province di Vicenza, Verona e Padova.