Governo Berlusconi IV

XVI Legislatura (dal 29 aprile 2008 al 23 dicembre 2012)
elezioni politiche 13 e 14 aprile 2008
Governo Berlusconi IV (dall'8 maggio 2008 al 16 novembre 2011) 
Coalizione politica: PdL, Lega Nord e MpA

Presidente del Consiglio
Silvio Berlusconi
Sottosegretari di Stato alla Presidenza del Consiglio
Gianni Letta (segretario del Consiglio dei Ministri)
Paolo Bonaiuti (Informazione, comunicazione ed editoria)
Gianfranco Miccichè (CIPE)
Carlo Giovanardi (Famiglia, Droga, Servizio civile)
Aldo Brancher (federalismo, fino al 18 giugno 2010]
Daniela Santanché (Programma di Governo, dal 4 marzo 2010)
Andrea Augello (Pubblica amministrazione e innovazione, dal dal 4 marzo 2010)
Laura Ravetto (rapporti con il Parlamento, dal dal 4 marzo 2010)
Rocco Crimi (Sport)
Maurizio Balocchi (Semplificazione normativa, fino al 14/02/2010)
Francesco Belsito (Semplificazione normativa, dal 22 febbraio 2010)
Guido Bertolaso, (Soluzione dell'emergenza rifiuti nella regione Campania dal 21 maggio 2008 al 31/12/2009; Coordinamento protezione civile in ambito europeo ed internazionale dal 4/02/2010 all'11/11/2010)

Ministri senza portafoglio

Rapporti con le Regioni e per la Coesione Territoriale
Ministro: Raffaele Fitto
Attuazione del Programma di Governo
Ministro: Gianfranco Rotondi
Pubblica amministrazione e l'Innovazione
Ministro: Renato Brunetta
 
Pari opportunità
Ministro: Mara Carfagna
Politiche Europee
Ministro: Annamaria Bernini Bovicelli (dal 27 luglio 2011), Andrea Ronchi (fino al 17 novembre 2010) dal 17 novembre 2010 al 27 luglio 2011 le funzioni in materia di politiche comunitarie sono esercitate dal Presidente del Consiglio dei Ministri
Rapporti con il Parlamento
Ministro: Elio Vito
Riforme per il Federalismo
Ministro: Umberto Bossi
Gioventù
Ministro: Giorgia Meloni
Semplificazione Normativa
Ministro: Roberto Calderoli
Sussidiarietà e il decentramento (dal 18 giugno al 6 luglio 2010)
Ministro: Aldo Brancher
Turismo (dall'8 maggio 2009)
Ministro: Michela Vittoria Brambilla

Ministri con portafoglio

Affari Esteri
Ministro: Franco Frattini
Sottosegretari: Stefania Gabriella Anastasia Craxi, Alfredo Mantica, Enzo Scotti
Interno
Ministro: Roberto Maroni
Sottosegretari: Michelino Davico, Alfredo Mantovano, Sonia Viale (dal 5 maggio 2011), Guido Viceconte (dal 17 ottobre 2011), Nitto Francesco Palma (fino al 27/07/2011)
Giustizia
Ministro: Francesco Nitto Palma (dal 27/07/2011), Angelino Alfano (fino al 27/07/2011)
Sottosegretari: Maria Elisabetta Alberti Casellati, Giacomo Caliendo
Difesa
Ministro: Ignazio La Russa
Sottosegretari: Giuseppe Cossiga, Guido Crosetto
Economia e Finanze
Ministro: Giulio Tremonti
Vice Ministro: Giuseppe Vegas ( dal 21 maggio 2009 al 15 dicembre 2010)
Sottosegretari: Alberto Giorgetti, Luigi Casero, Bruno Cesario (dal 5 maggio 2011), Antonio Gentile (dal 5 maggio 2011), Giuseppe Vegas (fino al 21 maggio 2009), Daniele Molgora (fino al 20 maggio 2010), Nicola Cosentino (fino al 15 luglio 2010), Sonia Viale (dal 20 maggio 2010 al 5 maggio 2011)
Sviluppo Economico
Ministro: Paolo Romani (dal 4 settembre 2010), Claudio Scajola (fino al 5 maggio 2010), Silvio Berlusconi ad interim fino dal 5 maggio 4 settembre 2010
Vice Ministri: Catia Polidori (dal 5 maggio 2011), Adolfo Urso dal 30 giugno 2009 al 17 novembre 2010; Paolo Romani dal dal 30 giugno 2009 al 4 ottobre 2010)
Sottosegretari: Stefano Saglia (dal 30 aprile 2009), Paolo Romani (fino al 30 giugno 2009), Adolfo Urso (fino al 30 giugno 2009) Ugo Martinat (fino al 28 marzo 2009), Daniela Melchiorre (dal 5 maggio al 14 giugno 2011), Catia Polidori (dal 5 maggio 2011 al 24 ottobre 2011)
Politiche Agricole, Alimentari e Forestali
Ministro: Francesco Saverio Romano (dal 23 marzo 2011), Giancarlo Galan (dal 15 aprile 2010 al 23 marzo 2011); Luca Zaia (da inizio legislatura fino al 14 aprile 2010)
Sottosegretari: Roberto Rosso (dal 5 maggio 2011), Antonio Buonfiglio (fino al 17 novembre 2010)
Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare
Ministro: Stefania Prestigiacomo
Sottosegretari: Giampiero Catone (dal 5 maggio 2011), Roberto Menia (fino al 17 novembre 2010) Elio Vittorio Belcastro (dal 29 luglio 2011)
Infrastrutture e Trasporti
Ministro: Altero Matteoli
Vice Ministro: Roberto Castelli (dal 21 maggio 2009), Aurelio Salvatore Misiti (dal 24 ottobre 2011)
Sottosegretari: Bartolomeo Giachino, Mario Mantovani, Giuseppe Maria Reina (fino al 17 novembre 2010), Roberto Castelli (fino al 21 maggio 2009), Aurelio Salvatore Misiti (dal 5 maggio 2011 al 24 ottobre 2011)
Lavoro e Politiche sociali (fino al 12 dicembre 2009 Lavoro, salute e politiche sociali)
Ministro: Maurizio Sacconi
Vice Ministro: Ferruccio Fazio (dal 21 maggio 2009 al 14 dicembre 2009)
Sottosegretari: Nello Musumeci (dal 18 aprile 2011), Luca Bellotti (dal 5 maggio 2011), Pasquale Viespoli (fino all'8 ottobre 2010), Francesca Martini fino al (3 febbraio 2010), Eugenia Roccella (fino al 3 febbraio 2010), Ferruccio Fazio (fino al 21 maggio 2009)
Salute (dal 13 dicembre 2009 ai sensi della Legge 172/2009)
Ministro: Ferruccio Fazio
Sottosegretari: Francesca Martini (dal 4 febbraio 2010), Eugenia Roccella (dal 4 febbraio 2010)
Istruzione Università e Ricerca
Ministro: Mariastella Gelmini
Sottosegretari: Giuseppe Pizza, Giuseppe Galati (dal 17 ottobre 2011), Guido Viceconte (dal 4 marzo 2010 al 17 ottobre 2011)
Beni e Attività Culturali
Ministro: Giancarlo Galan (dal 23 marzo 2011), Sandro Bondi (fino al 23 marzo 2011)
Sottosegretario: Francesco Maria Giro, Riccardo Villari (dal 5 maggio 2011)

Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri