Mario Giro

Vice Ministro degli Affari esteri e cooperazione internazionale

Nato a Roma il 29 luglio 1958, sposato con Paola Carcaterra, ha vissuto a Bruxelles fino all'età di 15 anni. Ha fatto gli studi elementari e secondari inferiori alla Scuola Europea di Uccle. Maturità scientifica. Nel 1984 laureato in Lettere con una tesi di storia economica all'università di Roma I - La Sapienza.

Membro della Comunità di Sant'Egidio nel 1975 e partecipa alle attività di sostegno scolastico ai bambini poveri della periferia romana. Alla metà degli anni ‘80 inizia l’impegno nelle relazioni di dialogo interreligioso, in particolare col mondo musulmano e partecipa all'organizzazione degli Incontri annuali Internazionali di Preghiera per la Pace, fin dalla giornata di Assisi del 1986.

Dal 1989 lavora in Africa per lo sviluppo della Comunità di Sant’Egidio, in Costa d'Avorio e nel Camerun, attività che ancora conduce.

Dall'inizio degli anni '90 fa si occupa delle relazioni internazionali e delle attività di mediazione per la pace. Dal 1998 è Responsabile delle Relazioni Internazionali della Comunità di Sant'Egidio. E’ stato coinvolto a tale titolo in diversi processi di mediazione tra cui l'Algeria (1994-5), il Kosovo (1998-9), la RDC e il Burundi (2000), la Costa d'Avorio (2002-2011), la Liberia (2004-5), il Togo (2003), il Darfur (dal 2004), il Nord Uganda (2006-8), la Guinea (2007-11), il Niger (2011), la Libia (2011), la Siria (2012) e la Casamance – Senegal (2012). 
Nel 2010 ha ricevuto il Premio per la Pace Preventiva della Fondazione Chirac.

E’ stato Consigliere del Ministro della Cooperazione Internazionale e dell’Integrazione nel 2012, organizzando il Forum della cooperazione internazionale che ha portato l’Italia a reinvestire nell’area del Sahel e a delineare il futuro assetto istituzionale per la cooperazione.

Il 3 maggio 2013 è stato nominato Sottosegretario agli Affari Esteri del Governo Letta, con delega all’America Latina, all’Africa australe della SADC, alla promozione della lingua e cultura italiana e alle questioni riguardanti l’internazionalizzazione degli enti locali. E’ delegato italiano presso l’Istituto Italo Latino Americano (IILA) dove è stato nominato vice presidente.

Il 28 febbraio 2014 è stato nominato Sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri e dal 7 marzo 2016 Vice Ministro per il Governo di Matteo Renzi.

Fonte: Staff del Sottosegretario