Sandro Gozi

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Sandro Gozi è Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Dal 28 febbraio 2014 è stato Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega agli Affari Europei del Governo Renzi..

Nel 2013 è stato nominato Presidente della Delegazione parlamentare italiana presso l’Assemblea del Consiglio d’Europa, Vice presidente dell’Assemblea Parlamentare presso il Consiglio d’Europa e co-Presidente dell’intergruppo parlamentare Federalista per gli Stati Uniti d’Europa. Dal 2013 è anche collaboratore a titolo gratuito del Comune di Roma in materia di fondi e progetti europei. Nel gennaio 2014 è stato eletto vicepresidente del Gruppo Socialista presso all’Assemblea del Consiglio d’Europa.

Deputato italiano dal 2006 col Partito Democratico, dal 2006 al 2008 è stato Presidente del Comitato Parlamentare di controllo sull'attuazione dell'accordo di Schengen, di vigilanza sull'attività di Europol, di controllo e vigilanza in materia di immigrazione. Nella legislatura successiva (2008-2013) è stato capogruppo del Partito Democratico nella Commissione per le politiche dell’Unione Europea e responsabile nazionale per le Politiche Europee del PD.

Dal 1995 al 1996 ha lavorato come diplomatico al Ministero degli Affari Esteri. Nel 1996 alla Commissione Europea ha curato i rapporti con il Parlamento Europeo e il negoziato per l’introduzione dell’euro.
Complessivamente, ha lavorato come funzionario della Commissione Europea per 10 anni, durante i quali si è occupato di affari istituzionali, della cooperazione regionale nei Balcani e nel Mediterraneo, di educazione e cultura. In particolare dal 2000 al 2004 ha fatto parte del gabinetto del Presidente della Commissione Romano Prodi, e successivamente fino al 2005 è stato membro dell’ufficio dei consiglieri politici del Presidente José Manuel Durao Barroso.
Tornato in Italia, nel 2005 è consigliere diplomatico del Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola per poi rivestire il ruolo di consigliere per le politiche europee nel Governo Prodi dal 2006 al 2008.
È presidente dell’Associazione Italia-India, e dal 2004 al 2012 è stato vice segretario generale del Partito Democratico Europeo.

È docente di Istituzioni e Politiche dell’Unione Europea all’Institut d’Etudes Politiques di Parigi, e ai Collegi Europei di Bruges e Parma.

Sandro Gozi è inoltre autore sia di varie pubblicazioni sulla politica europea sia di editoriali e articoli su politiche nazionali ed europee. 

Sposato con Emanuela, hanno due figli: Federica e Giulio.

Fonte: Staff del Sottosegretario