Feed

Data Consiglio dei Ministri: 21 Dicembre 2018

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI di non esercizio dei poteri speciali e di consenso al decorso dei termini temporali , ai sensi degli articoli 1 e 2 del decreto-legge 15 marzo 2012, n. 21, in relazione alla prospettata acquisizione da parte della società TransDigm Group Incorporated (USA) della Esterline Technologies Corporations, società costituita in Delaware, Stati Uniti d'America (settore difesa e sicurezza nazionale - settore trasporti)

Data Consiglio dei Ministri: 21 Dicembre 2018

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Determinazione degli importi autorizzabili con riferimento alle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei giorni dall'8 al 30 giugno 2016 nel territorio delle province di Bergamo e di Sondrio per l'effettiva attivazione dei previsti finanziamenti agevolati in favore dei soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili.

Data Consiglio dei Ministri: 21 Dicembre 2018

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Determinazione degli importi autorizzabili con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni 9 e l0 settembre 2017 nel territorio dei comuni di Livorno, di Rosignano Marittimo e di Collesalvetti, in provincia di Livorno per l 'effettiva attivazione dei previsti finanziamenti agevolati in favore dei soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili e dei titolari delle attività economiche e produttive

Data Consiglio dei Ministri: 21 Dicembre 2018

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Determinazione degli importi autorizzabili con riferimento alle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei giorni dal 5 al 18 gennaio 2017 nel territorio della regione Basilicata per l'effettiva attivazione dei previsti finanziamenti agevolati in favore dei soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili

Data Consiglio dei Ministri: 21 Dicembre 2018

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Determinazione degli importi autorizzabili con riferimento agli eventi calamitosi che nei giorni dal 10 al 22 ottobre 2015 hanno colpito il territorio delle province di Foggia e di Taranto nei giorni 15 e 16 luglio 2016 il territorio della provincia di Foggia e del comune di Bisceglie in provincia di Barletta-Andria-Trani e nei giorni dal 5 al 13 e il 19 settembre 2016 il territorio delle province di Bari e di Brindisi, di Foggia e di Lecce e del comune di Margherita di Savoia in provincia di Barletta-Andria-Trani e nei giorni dal 5 all'11 gennaio 2017 il territorio della regione Puglia per l'effettiva attivazione dei previsti finanziamenti agevolati in favore dei soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili e dei titolari delle attività economiche e produttive

Data Consiglio dei Ministri: 21 Dicembre 2018

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Determinazione degli importi autorizzabili con riferimento agli eventi calamitosi che hanno interessato il territorio della regione Molise nel mese di gennaio 2017 per l'effettiva attivazione dei previsti finanziamenti agevolati in favore dei soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili.

Data Consiglio dei Ministri: 21 Dicembre 2018

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Determinazione degli importi autorizzabili con riferimento agli eventi calamitosi che hanno colpito il territorio della regione Emilia-Romagna dal 27 febbraio al 27 marzo 2016, nei mesi di giugno, luglio, e agosto 2017 e nei giorni dall'8 al 12 dicembre 2017, per l'effettiva attivazione dei previsti finanziamenti agevolati in favore dei soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizia abitativo ed ai beni mobili e dei titolari delle attività economiche e produttive

Data Consiglio dei Ministri: 21 Dicembre 2018

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Determinazione degli importi autorizzabili con riferimento agli eventi meteorologici che si sono verificati in data 12 agosto 2015, nei giorni dal 29 gennaio al 2 febbraio 2015, nel periodo dal 22 febbraio al 26 marzo 2015, nei giorni dal 30 ottobre al 2 novembre 2015, nei giorni dal 24 al 26 novembre 2016 e nei giorni dal 22 al 25 gennaio 2017 nel territorio della regione Calabria per l'effettiva attivazione dei previsti finanziamenti agevolati in favore dei soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili e dei titolari delle attività economiche e produttive danneggiate

Data Consiglio dei Ministri: 21 Dicembre 2018

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Determinazione degli importi autorizzabili con riferimento agli eccezionali eventi calamitosi che hanno colpito nei giorni dal 9 al 13 ottobre 2014 il territorio della provincia di Genova e dei comuni di Borghetto di Vara, Riccò del Golfo di Spezia e Varese Ligure nella Val di Vara in provincia di La Spezia nonché il territorio dei comuni di Maissana, Pignone e Sesta Godano nella Val di Vara in provincia di La Spezia, nei giorni dal 3 al 18 novembre 2014 il territorio della regione Liguria, nei giorni 13 e 14 settembre 2015 il territorio della provincia di Genova, nei giorni 24 e 25 novembre 2016 il territorio delle province di Imperia e di Savona e nei giorni 13 e 14 ottobre 2016 il territorio della provincia di Genova per l'effettiva attivazione dei previsti finanziamenti agevolati in favore dei soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili e dei titolari delle attività economiche e produttive danneggiate

Data Consiglio dei Ministri: 21 Dicembre 2018

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI: Determinazione degli importi autorizzabili con riferimento agli eventi calamitosi che hanno colpito il territorio delle province di Belluno e di Padova il giorno 14 settembre 2015 ed il territorio della regione Veneto nei giorni dal 25 al 28 giugno 2017, il 4, 5 e 10 agosto 2017 per l?effettiva attivazione dei previsti finanziamenti agevolati in favore dei soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili e dei titolari delle attività economiche e produttive danneggiate