Comitato storico-scientifico per gli anniversari di interesse nazionale

Con D.P.C.M. 6 giugno 2013, è stato istituito, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per il coordinamento amministrativo, il “Comitato storico-scientifico per gli anniversari di interesse nazionale” deputato a coordinare la pianificazione, la preparazione e l’organizzazione degli interventi connessi alle celebrazioni per gli anniversari di interesse nazionale, che sostituisce il Comitato di cui al precedente D.P.C.M. 3 agosto 2012. La composizione del Comitato è stata più volte modificata.

L’organismo ha come obiettivi prioritari:

  1. la predisposizione del programma delle manifestazioni celebrative per gli anniversari di interesse nazionale;
  2. la promozione, nell'ambito di una costante azione di coordinamento, delle attività organizzative di competenza di altre istituzioni, anche avviando ogni utile rapporto con enti e organizzazioni a vario titolo coinvolti nelle celebrazioni per gli anniversari di interesse nazionale;
  3. la promozione e la diffusione, a livello nazionale e internazionale, degli eventi connessi alle celebrazioni attraverso i mezzi di comunicazione di massa;
  4. la promozione di opere letterarie, artistiche, cinematografiche, audiovisive e fotografiche, atte a rappresentare alla cittadinanza, in modo significativo, i valori dell'identità nazionale, della storia e della memoria Italiana.

Il Dipartimento coordinamento amministrativo svolge le funzioni di segreteria tecnica del Comitato provvedendo al supporto organizzativo per le riunioni del Comitato, alla verbalizzazione delle decisioni adottate ed alle attività relative alle missioni dei componenti.

Ai componenti del Comitato ed al personale destinato a supportare il suo funzionamento non spetta alcun compenso.

Le decisioni adottate dal Comitato in merito a concreti progetti da attuare vengono realizzate da una specifica Struttura di missione a questo dedicata.

Contatti


Per saperne di più