Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale
Presidenza del Consiglio dei Ministri

Servizi e ricerca nel sito

Dipartimento per l'informazione e l'editoria

   

Il Dipartimento per l'informazione e l'editoria è la struttura di supporto al Presidente del Consiglio dei Ministri che opera, nell'area funzionale relativa al coordinamento delle attività di comunicazione istituzionale di pubblicità e informazione, anche attraverso la stipula di convenzioni con Agenzie di stampa, e con il concessionario del servizio pubblico radiotelevisivo, alla promozione delle politiche di sostegno all'editoria ed ai prodotti editoriali, ed al coordinamento delle attività di tutela del diritto d’autore e dei diritti connessi ed esercita inoltre la vigilanza sulla Siae e sul nuovo Imaie, Istituto di tutela dei Diritti degli Artisti Interpreti ed Esecutori.

» Primo piano

Fondo di garanzia per le imprese editoriali
01/04/2015 - E’ operativa da oggi la Sezione Speciale “Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l’informazione e l’editoria” del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese presso il Ministero dello Sviluppo Economico.
La Sezione speciale - istituita con una convenzione siglata il 5 febbraio 2015 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l’informazione e l’editoria, dal Ministero dello sviluppo economico e dal Ministero dell’economia e delle finanze – è volta a favorire ed incentivare le operazioni finanziarie indispensabili per la realizzazione di investimenti in innovazione tecnologica e digitale da parte delle piccole-medie imprese editoriali, mediante la concessione di garanzia diretta, di cogaranzia e di controgaranzia del Fondo.
Con l’accesso agevolato al credito, che le imprese editoriali otterranno attraverso l’utilizzo del Fondo di garanzia, si realizza un’altra delle misure messe in campo già dall’anno scorso con il Fondo straordinario per gli interventi di sostegno all’editoria, e si completa così il quadro degli strumenti (sgravi degli oneri contributivi per le nuove assunzioni, sostegno alle ristrutturazioni aziendali, rifinanziamento degli ammortizzatori sociali) necessari ad innescare una positiva inversione di tendenza nell’andamento dei principali indicatori industriali e finanziari del settore.
Possono beneficiare degli interventi della Sezione speciale le piccole e medie imprese editoriali che, sulla base della Classificazione ATECO 2007, svolgono le seguenti attività di:

  • Edizione di libri
  • Edizione di quotidiani
  • Edizione di riviste e periodici
  • Trasmissioni radiofoniche
  • Programmazione e trasmissioni televisive
  • Agenzie di stampa

La dotazione iniziale della Sezione speciale è di € 7.418.394, da impiegare per la copertura del rischio sulle operazioni di garanzia ammissibili con una ripartizione del 50% tra le risorse ordinarie del Fondo di garanzia e quelle della Sezione Speciale che, di fatto, può contare su una dotazione finanziaria complessiva di € 14.836.788,00.

Elezioni regionali ed elezioni amministrative 2015
20/03/2015 - In previsione della convocazione dei comizi elettorali per le elezioni dei presidenti e dei consigli regionali e delle elezioni amministrative nelle regioni e nei comuni interessati, si rammenta che ai sensi dell’art. 9 della legge 22 febbraio 2000, n. 28, a far data dalla indizione dei comizi elettorali e fino alla chiusura delle operazioni di voto “è fatto divieto a tutte le Amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuare in forma impersonale ed indispensabili per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni”.
La lettera circolare

“XI Settimana d’azione contro il razzismo - Accendi la mente spegni i pregiudizi”
18/03/2015 - Lo scopo della campagna è quello di promuovere la conoscenza delle iniziative della Settimana contro il razzismo 2015, e l’adesione e la partecipazione di cittadini, associazioni ed enti locali ad eventi pubblici, organizzati nel mondo della scuola, delle università, dello sport, dello spettacolo, della cultura e del giornalismo, con l’obiettivo di sostenere i valori per una società aperta ed inclusiva fondata sul dialogo interculturale. Scheda

Diritti connessi al diritto d’autore: disposizioni del DPCM 17 gennaio 2014 che coinvolgono gli utilizzatori
10/02/2015 - “Alcune disposizioni del DPCM 17 gennaio 2014 di riordino della materia del diritto connesso (GU n. 102 del 5- 5-2014) coinvolgono direttamente gli utilizzatori di fonogrammi ed opere cinematografiche ed assimilate ed il loro rispetto è indispensabile per assicurare il funzionamento del mercato dell’intermediazione dei diritti connessi e a garantire agli artisti i compensi. Scheda

10/02/2015 - Campagna di comunicazione "CONTACT CENTER UNAR 800901010"
10/02/2015 - il numero verde 800901010 ed il sito www.unar.it, raccoglie denunce e segnalazioni da parte di vittime o testimoni di comportamenti discriminatori. Scopo dell'iniziativa è pubblicizzare il servizio offerto informandone l'opinione pubblica in generale, e, nello specifico, le potenziali vittime di discriminazione. Scheda

Campagna di comunicazione "È casa è tua, decidi tu"
22/01/2015 - Promuove la conoscenza presso i cittadini, soprattutto i proprietari di casa, delle possibilità offerte in tema di ristrutturazioni dalle nuove norme della legge Sblocca Italia (nuovo soggetto) e dalla Legge di Stabilità. Scheda

Campagna di comunicazione "Domenica al museo"
14/10/2014 - Realizzata dal Ministero dei Beni, delle attività culturali e del turismo, per promuovere l’entrata gratuita nei musei statali ogni prima domenica del mese. Scheda

» Notizie

archivio notizie

Informazioni generali sul sito

Informazioni generali sul sito

Torna ai servizi e al motore di ricerca

Torna al contenuto

Torna all'indice del sito