Nota di Palazzo Chigi

08 Maggio 2018

Il presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dello Sviluppo economico, ha adottato il Dpcm ai fini dell’irrogazione della sanzione nei confronti di TIM S.P.A., prevista ai sensi dell’articolo 2 comma 4 del DL 15/3/2012 n. 21, pari a euro 74.312.342,44 (corrispondete all’1% del fatturato cumulato di TIM S.P.A. e VIVENDI S.A. in relazione agli asset rilevanti nel settore telecomunicazioni).