A marzo la prima edizione della Settimana dell'Amministrazione Aperta

17 Febbraio 2017

Dal 4 all’11 marzo si terrà la prima edizione della Settimana dell’Amministrazione Aperta: sette giorni di iniziative, sia online che dal vivo, dedicate a sviluppare la  cultura e la pratica della trasparenza, della partecipazione e dell’accountability sia nelle amministrazioni pubbliche che nella società.

Promossa dal Dipartimento Funzione Pubblica nell’ambito del terzo Piano d’Azione OGP su proposta delle organizzazioni della società civile aderenti all'Open Government Forum,  il programma della settimana include appuntamenti non solo per addetti ai lavori ma per chiunque voglia saperne di più di open government. Non convegni, ma seminari, hackathon, dibattiti pubblici, webinar, pubblicazione di documenti e report, rilascio di dataset in formato aperto  e altre iniziative volte a mettere a disposizione di cittadini e pubbliche amministrazioni strumenti utili ad attuare i principi dell’Open Government (linee guida, tool-kit, ecc). Iniziative, dunque, che consentano di acquisire la consapevolezza dell’importanza del processo di trasformazione della PA e della centralità del contributo di ognuno.

Pubbliche amministrazioni, scuole e università, organizzazioni della società civile e imprese e loro associazioni possono realizzare iniziative e chiedere di includerle nel programma ufficiale.
Il Ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, ha invitato con una lettera i sindaci di tutti i Comuni italiani, i presidenti delle Regioni, i ministri e i rappresentanti della società civile aderenti all’Open Government Forum a contribuire attraverso l’organizzazione di propri eventi.

Il programma, in costante aggiornamento, è consultabile sul sito open.gov.it/saa.

 

Fonte: Ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione