Lavoro: al via il piano per la ricollocazione dei 1.666 esuberi di Almaviva

16 Febbraio 2017

E' stato presentato il 16 febbraio al Ministero del Lavoro e delle politiche sociali il piano per la società Almaviva, nel corso di una conferenza stampa congiunta del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti, del Ministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda, del Presidente Regione Lazio, Nicola Zingaretti e del Presidente dell'Agenzia Nazionale per le Politiche attive del Lavoro, Maurizio Del Conte.

L'Anpal, Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro, e la Regione Lazio hanno infatti predisposto uno specifico intervento che prevede l'attivazione tempestiva di servizi e di misure di politica attiva finalizzati alla ricollocazione nel mercato del lavoro degli oltre 1.600 lavoratori rimasti disoccupati dopo la chiusura della sede di Roma di Almaviva Contact.       

Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali