Convocazione del Consiglio dei Ministri n.34

15 Giugno 2017

Il Consiglio dei ministri è convocato venerdì 16 giugno 2017 alle ore 18,30 a Palazzo Chigi, per l’esame del seguente ordine del giorno:

  • DISEGNO DI LEGGE: Ratifica ed esecuzione della Convenzione quadro del Consiglio d'Europa sul valore del patrimonio culturale per la società, fatta a Faro il 27 ottobre 2005 (AFFARI ESTERI);
  •  DECRETO LEGISLATIVO: Norme di attuazione della direttiva 2014/41/UE  del Parlamento Europeo e del Consiglio del 3 aprile 2014, relativa all'ordine europeo di indagine penale  -  ESAME DEFINITIVO -(PRESIDENZA - GIUSTIZIA);
  • DECRETO LEGISLATIVO: Disposizioni di armonizzazione e razionalizzazione della normativa sui controlli in materia di produzione agricola e agroalimentare biologica, ai sensi dell'articolo 5, comma 2, lettera g), della legge 28 luglio 2016, n.154 e ai sensi dell'articolo 2, della legge 12 agosto 2016, n.170 - ESAME PRELIMINARE (PRESIDENZA - POLITICHE AGRICOLE - GIUSTIZIA);
  • DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: Regolamento di esecuzione del Regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013 recante disposizioni comuni  sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione, sul Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca e disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, e che abroga il regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio - ESAME PRELIMINARE (PRESIDENZA - COESIONE TERRITORIALE E MEZZOGIORNO);
  • DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: Modifica all'appendice II - art. 320 del decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495, in materia di idoneità psicofisica per il conseguimento e la conferma di validità della patente di guida da parte di persone affette da malattie del sangue (PRESIDENZA - INFRASTRUTTURE E TRASPORTI);
  • LEGGI REGIONALI;
  • VARIE ED EVENTUALI.