Convocazione del Consiglio dei Ministri n. 43

06 Febbraio 2019

Il Consiglio dei Ministri è convocato per giovedì 7 febbraio 2019 alle ore 21,30 a Palazzo Chigi, per l’esame del seguente ordine del giorno:

  • DISEGNO DI LEGGE: Ratifica ed esecuzione dell'Accordo di partenariato globale e rafforzato tra l'Unione europea e la Comunità europea dell'energia atomica e i loro Stati membri, da una parte, e la Repubblica d'Armenia, dall'altra, con Allegati, fatto a Bruxelles il 24 novembre 2017 (AFFARI ESTERI - AFFARI EUROPEI);
  • DISEGNO DI LEGGE: Ratifica ed esecuzione dell'Accordo rafforzato di partenariato e di cooperazione tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Repubblica del Kazakhstan, dall'altra, con Allegati, fatto ad Astana il 21 dicembre 2015 (AFFARI ESTERI - AFFARI EUROPEI);
  • DECRETO LEGISLATIVO: Attuazione della direttiva (UE) 2017/828 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio 2017, che modifica la direttiva 2007/36/CE per quanto riguarda l'incoraggiamento dell'impegno a lungo termine degli azionisti - ESAME PRELIMINARE (AFFARI EUROPEI - ECONOMIA E FINANZE);
  • DECRETO LEGISLATIVO: Norme di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/1011 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’8 giugno 2016, sugli indici usati come indici di riferimento negli strumenti finanziari e nei contratti finanziari o per misurare la performance di fondi di investimento e recante modifica delle direttive 2008/48/CE e 2014/17/UE e del regolamento (UE) n. 596/2014, nonché di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2015/2365 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 novembre 2015, sulla trasparenza delle operazioni di finanziamento tramite titoli e del riutilizzo e che modifica il regolamento (UE) n. 648/2012 - ESAME DEFINITIVO (AFFARI EUROPEI - ECONOMIA E FINANZE);
  • LEGGI REGIONALI;
  • VARIE ED EVENTUALI.