Beni culturali: stanziati 109 milioni per la sicurezza

06 Novembre 2018

"Abbiamo stanziato 109 milioni per la sicurezza di visitatori, dipendenti e siti culturali con uno sforzo senza precedenti che interesserà 314 siti”. Lo ha detto il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Alberto Bonisoli in visita ad Arezzo, all’Archivio di Stato dove il 20 settembre hanno perso la vita due dipendenti del ministero, Piero Bruni e Filippo Bagni. 

"Credo che il modo migliore per commemorare la memoria dei due uomini che hanno perso la vita fosse quello di portare un fatto concreto - ha aggiunto Bonisoli – come il piano nazionale e straordinario volto a potenziare le condizioni di sicurezza e tutela dell’integrità fisica dei dipendenti, dei visitatori dei luoghi della cultura e dello stesso patrimonio nazionale. La sicurezza, bene pubblico per eccellenza, è una priorità di questo Governo anche in materia di beni culturali e quindi di tutela del patrimonio, tra cui chiese e monumenti d'Italia".

Fonte: Ministero per i Beni e le Attività culturali