Emblema della Repubblica
Governo Italiano - torna alla pagina principale
Presidenza del Consiglio dei Ministri

Servizi e ricerca nel sito

Il 2013 è l’Anno europeo dei cittadini

13 Marzo 2013

Il 2013 è stato ufficialmente proclamato "Anno europeo dei cittadini", con decisione del Parlamento europeo e del Consiglio, su proposta dalla Commissione, pubblicata il 23 novembre 2012 nella Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea.

In Italia sarà il Dipartimento per le Politiche Europee l'amministrazione che assicurerà il coordinamento delle attività nazionali, la promozione delle iniziative regionali e locali, favorendo la partecipazione di tutte le parti interessate, inclusa la società civile.

L'Anno europeo dei cittadini è stato inaugurato il 10 gennaio 2013 a Dublino con un dibattito pubblico, in concomitanza con l'inizio della presidenza irlandese del Consiglio.

E' online il sito dell'Anno europeo dei cittadini 2013 http://annoeuropeocittadini.politicheeuropee.it/ che offre approfondimenti e documentazione sulla cittadinanza europea, presenta eventi, iniziative, curiosità, e notizie sull'Anno UE e sui diritti di cittadinanza.

Il sito è stato realizzato dal Dipartimento per le Politiche Europee, l'amministrazione che assicura in Italia il coordinamento delle attività nazionali, la promozione delle iniziative regionali e locali, favorendo la partecipazione di tutte le parti interessate inclusa la società civile.

L'Anno europeo è anche sui principali social network: grazie a Facebook (www.facebook.com/vivieuropa<http://www.facebook.com/vivieuropa>) e Twitter (@DipPoliticheUE) il Dipartimento Politiche Europee vuole stabilire un contatto immediato e diretto con tutti i cittadini.

Per saperne di più

Informazioni generali sul sito

Informazioni generali sul sito

Torna ai servizi e al motore di ricerca

Torna al contenuto

Torna all'indice del sito